fbpx

Resta collegato

Giovedì, 08 Novembre 2018 17:34

La carica dei parlamentari favorevoli all'eutanasia

Vota questo articolo
(1 Vota)

di Samuele Maniscalco

"Le esperienze olandesi devono metterci in guardia. I criteri per compiere l’eutanasia o il suicidio assistito sono sempre più estesi e mostrano storicamente e culturalmente il rischio di avanzare verso il baratro del piano inclinato(1).

Parole del cardinale di Utrecht, Willem Jacobus Eijk, che possono essere applicate anche a ciò che sta accadendo oggi nella nostra nazione.

Dopo l’ultimatum della Corte Costituzionale al Parlamento, cui è stato dato un anno di tempo per legiferare sull'argomento, il senatore Mantero del Movimento 5 Stelle (M5s) ha infatti presentato una proposta di legge in materia. Nel frattempo – ha informato l’Associazione Coscioni - sono arrivate a 62 le adesioni all’intergruppo parlamentare sul fine che si riunirà per discutere di eutanasia.

Alla Camera hanno aderito 24 deputati del M5s; 11 del Pd; 4 di Leu; 4 deputati del Misto e 1 di Forza Italia. Al Senato invece ci sono 10 aderenti per il Pd; 4 del M5s e quattro senatori del Misto (2). Qui è possibile scaricare la lista completa degli aderenti

L'on. Mantero è lo stesso che già nella scorsa legislatura era stato primo firmatario della proposta sul biotestamento, poi approvata dal Parlamento.

È da quel giorno che abbiamo aperto un vaso di pandora difficile da richiudere. Al netto infatti di tutte le rassicurazioni dei fautori dell’eutanasia, che non ci sarebbe stata alcuna deriva, era ovvio già allora che non sarebbe stato così.

Era poi così difficile studiare i dati di altre nazioni, come ad esempio Belgio o Olanda, per capire in quale baratro ci stavamo cacciando?

Una volta minato il rispetto per il valore intrinseco della vita umana, uccidere qualcuno, anche se perfettamente sano, sarà ritenuto normale.

In linea con questa mentalità, un membro del parlamento olandese ha presentato una proposta di legge per legalizzare il suicidio delle persone che ritengono che la propria vita sia giunta al termine. Viene previsto appena un limite di età: quello dei 75 anni. Il rischio ovvio di questo limite d’età è di suggerire che la vita umana perda del tutto il suo valore una volta raggiunta la fatidica quota (3).

Non vi sembra tutto così assurdo? Eppure è quello che stanno cercando di fare anche da noi in Italia.

Alla fine degli anni settanta – ha raccontato il cardiale Eijk - e all’inizio degli anni ottanta, si discuteva di accettare l’eutanasia e il suicidio assistito solo nella fase terminale di una malattia somatica, più tardi di accettare questi atti anche fuori della fase terminale. Negli anni novanta si cominciavano a accettare l’eutanasia e il suicidio assistito pure per le malattie psichiatriche e la demenza. Nel 2004 si ruppe una barriera, cercando delle possibilità legali per porre fine alla vita anche dei neonati, che non possono esprimere la loro volontà. E in questi anni si sta rompendo forse l’ultima barriera, pensando a una nuova legge che permetta l’assistenza al suicidio a gente che è di per sé sana(4).

La questione è così dannatamente seria e tragica che in Canada stanno discutendo della possibilità di sopprimere i bambini alle spalle dei genitori! (5)

Personalmente non so se questo Governo durerà e se, in caso positivo, avrà la forza per approvare una legge che ampli ancor di più le maglie dell’eutanasia.

Ma nel caso in cui non dovesse durare, faremmo bene a ricordarci dei nomi di tutti i parlamentari che si stanno spendendo per una simile battaglia: per non votarli e non farli votare alle prossime elezioni.

 

Note

  1. Eutanasia, Olanda all'atto finale: i sani verranno uccisi, 22-10-18 La Nuova Bussola.
  2. Eutanasia, il senatore M5s Mantero deposita ddl. Associazione Coscioni: “Già 62 adesioni all’intergruppo sul fine vita”, 31-10-18 Il Fatto Quotidiano.
  3. L'epilogo dell'eutanasia: sì a quella per vecchiaia, 29-06-18 La Nuova Bussola Quotidiana.
  4. Eutanasia, Olanda all'atto finale: i sani verranno uccisi, 22-10-18 La Nuova Bussola.
  5. Eutanasia, il Canada punta a sopprimere i bambini senza dirlo ai genitori, 18-10-18 Tempi.
Letto 472 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Novembre 2018 18:08

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Cerca

Ritrovaci su Facebook

Unisciti a noi!

Aiutaci a portare avanti la Campagna Voglio Vivere sostenendo le nostre iniziative a favore della vita!