fbpx

Resta collegato

Unisciti a noi!

Aiutaci a portare avanti la Campagna Voglio Vivere sostenendo le nostre iniziative a favore della vita!

Venerdì, 24 Giugno 2022 18:18

Avanti per la vita!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

In una decisione storica, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha ribaltato la sentenza del 1973 nota come Roe vs. Wade, che stabiliva un “diritto” costituzionale ad abortire. La sentenza della Corte Suprema non dichiara l’aborto illegale, ma toglie il divieto federale, lasciando quindi i singoli Stati liberi di adottare leggi in tutela della vita innocente. Si calcola che la metà degli Stati adotteranno simili leggi già nelle prossime settimane.

Rallegrandosi con tutto il cuore per questa sentenza, Generazione Voglio Vivere ringrazia la Divina Provvidenza, e specialmente la Madonna Immacolata, Patrona degli Stati Uniti, per il continuo sostegno soprannaturale. Questa vittoria non sarebbe stata possibile senza l’impegno del benemerito movimento pro-life americano che, dopo ben mezzo secolo di lotta, finalmente raccoglie questa importante vittoria.

La vittoria americana mostra come l’unica strategia valida sia quella di lottare senza eccezioni e senza compromessi fino alla totale abolizione di questo “crimine abominevole”, come il Concilio Vaticano II definì l’aborto.

Facciamo un appello ai difensori della vita in Italia affinché riprendano animo e non si lascino sviare o frenare da altri interessi che non quelli del bambino nascituro, per creare nel nostro Paese una vera “cultura della Vita”.

 

 

Samuele Maniscalco
Responsabile Campagna Generazione Voglio Vivere

 

Letto 166 volte Ultima modifica il Venerdì, 24 Giugno 2022 18:21

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

e aiutaci a portare avanti la nostra campagna per la Vita!